Author: martina.ricci

Prove generali di carità

Davvero la pandemia ci ha reso tutti più buoni? Sul serio il periodo di forzata quarantena è servito per capire ciò che per noi ha più importanza? Probabilmente questi sono luoghi comuni e semplificazioni esagerate. Pie speranze, forse. Sicuramente, però, il clima di unità, di comunità, di vicinanza gli uni agli altri vissuto in quelle lunghe settimane è uno dei frutti più belli del lockdown … Continua a leggere Prove generali di carità »

La testimonianza di Giuseppe, medico, socio di Azione Cattolica della parrocchia di S.Cuore a Capodimondo

Tra paura e sacrificio, sgomento e consolazione

Dalla fase acuta del lockdown a quella presente… Giuseppe nella sua missione di medico ci richiama ad un compito di alta responsabilità. Nessuno è esente dalla paura e non bisogna dimenticare ciò che è accaduto. Ora più che mai, davanti alla ripresa dei contagi, occorre un patto di fiducia e di solidarietà perché, ci ricorda Giuseppe  : “C’è del buono in tutti gli umani e … Continua a leggere Tra paura e sacrificio, sgomento e consolazione »

Cronaca di un incidente in tempo di pandemia

Dare senso alla vita, mentre tutto ha un senso

Ovvero: costretta all’immobilità, trovando senso alle ore che passano, alla solitudine, alle indispensabili cure quotidiane in una dilatazione del tempo cui non si è abituati… affidandosi a sconosciuti che prestano, come possono, le attenzioni sanitarie, di passaggio in passaggio…   Sembrava una conquista giornaliera riempire di impegni le mie giornate fatte di incontri, riunioni, contatti vari. Non perdevo le occasioni belle di vedere mostre, musei, … Continua a leggere Dare senso alla vita, mentre tutto ha un senso »

Dalla storia di Israele una spinta per rinnovarci nella fede...

Esilio e pandemia

Riflettendo sul periodo che stiamo vivendo, ci ha molto aiutato l’incontro con don Federico Giuntoli, docente presso il Pontificio Istituto Biblico di Roma, proposto on line  dalla Cappellania di Careggi . Il biblista ha intercettato nella storia d’Israele  un tempo davvero difficile: l’esilio in Babilonia (589-538 a.c); un tempo di destabilizzazione  e cambiamento per tutto il popolo, che può dire qualcosa anche a noi su … Continua a leggere Esilio e pandemia »

Uno sguardo verso il futuro

L’impossibilità di incontrarsi è stato l’aspetto più negativo vissuto in questi mesi di lockdown. Questo è stato particolarmente sentito dai più giovani, che ha comportato anche un arresto del loro percorso formativo-catechetico, propedeutico anche per i sacramenti. Per gli adulti, abbiamo cercato di ridurre il disagio per la mancanza della celebrazione eucaristica domenicale, proponendo, attraverso i moderni mezzi informatici, il foglietto della liturgia settimanale, accompagnato … Continua a leggere Uno sguardo verso il futuro »

Una mascherina “home made”, fatta in casa, ovvero: l’istinto di proteggere

Questa l’idea del gruppo “Tutteinsiemeperesistere” formato da signore esperte di cucito del comune di Bagno a Ripoli quando, all’inizio di marzo arrivavano tantissime richieste di aiuto per la mancanza di presidi. La loro testimonianza è stata raccolta dalla nostra Caritas, nell’ambito dell’iniziativa #nessunosisalvadasolo “L’idea poi che ogni mascherina potesse proteggere una persona, ci gratificava molto…” Proteggere: che parola potente nella sua origine latina, con quel … Continua a leggere Una mascherina “home made”, fatta in casa, ovvero: l’istinto di proteggere »

I frutti di una “chiesa domestica”

Con tanto tempo a disposizione, il rischio di perdersi in paure, ansie e litigi è stato forte, ma abbiamo lasciato spazio a Dio e la separazione fra sacro e profano nella nostra vita si è attenuata, la “chiesa domestica” ha portato frutti. Abbiamo sperimentato che se il tralcio resta attaccato alla vite… Inizio del lockdown: il tempo libero a disposizione in gran quantità (senza nipoti … Continua a leggere I frutti di una “chiesa domestica” »

Riscoprire ciò che conta davvero

Smarrimento, paura, sgomento per tanta sofferenza, preoccupazione e dolore per amici ammalati. Tante difficoltà si sono sommate, mancanza di lavoro, rinvio del matrimonio del figlio, lavori in casa bloccati… ci siamo dovuti fermare. Tuttavia è stata grande la riscoperta delle cose che davvero contano. Dovremmo avere gratitudine e non solo pretese… Abbiamo vissuto un periodo molto particolare dove si sono avvicendati sentimenti e sensazioni di … Continua a leggere Riscoprire ciò che conta davvero »

Scoprire che si è + quando si è x

La Carità nella nostra parrocchia non si è mai fermata!

Tre diversi forni della zona ci hanno fornito ogni settimana una cinquantina di Kg di pane che distribuivamo alle famiglie reperendo generi alimentari; ci ha colpito tanto un signore anziano che con il suo deambulatore è venuto più volte a portarci degli alimenti, scusandosi se non poteva portare di più a motivo delle sue forze. I giovani hanno portato avanti l’ iniziativa “condominio amico” andando … Continua a leggere Scoprire che si è + quando si è x »

Pregare e vivere in famiglia, ascoltare lo spirito, riscoprire la carita’ e… ringraziare la tv

Pensieri, esperienze, riflessioni del popolo di Dio in Monticelli in tempo di pandemia

Ho celebrato la domenica in famiglia guardando la Messa alla televisione, cercando di vivere la festa come prima del lockdown; ho avuto l’opportunità di ascoltare omelie bellissime: mai come ora abbiamo percepito la televisione come un servizio davvero pubblico. Cosa mi è mancato? Sicuramente l’incontro con Gesù nell’Eucarestia, non ho dubbi.   Cosa ci è mancato? In primis la impossibilità di ricevere l’Eucaristia e poi … Continua a leggere Pregare e vivere in famiglia, ascoltare lo spirito, riscoprire la carita’ e… ringraziare la tv »